Start-up di un laboratorio di produzione cosmetica

L’apertura di una nuova officina cosmetica è un lavoro progettuale che la nostra azienda riesce a portare a termine senza alcuna difficoltà. La nostra esperienza decennale ci consente di gestire qualsiasi tipologia di situazione.

Esempi:

  • Aziende con nuovo capannone e nuovi impianti
  • Aziende con capannone già presente da convertire, tutto o in parte, alla produzione di
    cosmetici
  • Aziende che già svolgono una produzione chimica simile alla cosmetica (è il caso delle
    farmacie con laboratorio galenico)
  • Aziende che già svolgono una produzione chimica ma diversa alla cosmetica (è il caso di
    aziende di vernici, semilavorati chimici, altro)
  • Aziende agricole che affiancano alla produzione agricola quella di cosmetici (produttori di olio di oliva, agrumi, bava di lumaca, altro)
  • E molto altro ancora.

 

GMP

Il Regolamento Europeo 1223/2009 per la regolarizzazione cosmetica impone delle linee guida da seguire durante la fase di produzione; si tratta delle GMP cosmetiche, ovvero pratiche di buona fabbricazione e la ISO (UNI EN ISO 22716). Il personale qualificato di PIF ITALIA mette a disposizione le proprie competenze per aiutare quelle aziende che stanno avendo un primo approccio con la realtà della cosmesi e quelle realtà che hanno già un laboratorio e vogliono verificarne la conformità alla nuova normativa 1223/2009.
Le nostre risorse saranno in grado di dare tutta la consulenza necessaria sia dal punto di vista normativo-documentale che dal punto di vista pratico-operativo.
Il nostro lavoro ha come obiettivo quello di rendere il più possibile autonomi i laboratori cosmetici nascenti, che saranno in grado di immettere sul mercato internazionale i propri prodotti in conformità alla normativa.

 

Per maggiori informazioni contattaci in ufficio al numero 0422 410719 oppure scrivici una mail.

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI

 

scroll top