NOTIFICA ISS

La notifica dei preparati pericolosi è necessaria per tutelare e proteggere gli utilizzatori che vengono esposti alle sostanze chimiche che possono avere effetti collaterali sulla salute. L’archivio dei preparati pericolosi è quindi essenziale per la prevenzione e protezione dei consumatori, consentendo anche un rapido intervento nel caso di intossicazione. In tale archivio verranno trasmesse informazioni quali nome commerciale del prodotto, la classificazione, lo stato fisico e i componenti con la relativa percentuale, necessarie agli organi sanitari in caso di intervento d’urgenza.

È previsto l’obbligo di notifica dei preparati pericolosi all’ Istituto Superiore di Sanità (ISS) per seguenti preparati:

  • Miscele pericolose
  • Miscele non pericolose ma contenenti sostanze pericolose in percentuale inferiore ai limiti di classificazione
  • Prodotti autorizzati o registrati come biocidi
  • Detergenti
  • Prodotti fitosanitari

Tale obbligo si riferisce a fabbricanti, importatori o distributori delle sostanze sopra elencate.

La persona responsabile è tenuta ad effettuare la notifica ISS entro 30 giorni dall’immissione sul mercato. Nel caso in cui non venga effettuata la notifica entro i termini stabiliti è prevista una sanzione di diverse migliaia di euro.

PER INFO CLICCA QUI

 

scroll top