PERSONA RESPONSABILE: REGOLARIZZARE I COSMETICI

Per regolarizzare i cosmetici bisogna seguire tutti i punti previsti dal regolamento Europeo, tra cui la nominazione di una persona responsabile. I produttori hanno la libertà di decidere chi debba svolgere il ruolo di Persona Responsabile dei loro prodotti. Possono incaricare qualsiasi individuo, purché tale persona:

  • sia registrata e residente nell’Unione Europea;
  • abbia ricevuto adeguato mandato;
  • si trovi in una posizione che consenta alle autorità competenti di avere accesso al documento informativo Product Information File (PIF) all’indirizzo indicato sui cosmetici dalla Persona Responsabile;

La Persona Responsabile sarà spesso il Fabbricante stesso o una delle sue filiali.

Per i prodotti importati nell’Unione Europea, l’Importatore solitamente assume tale ruolo se nessun altro individuo ne ha ricevuto mandato. Il Distributore è considerato Persona Responsabile quando:

  • “Immette un prodotto cosmetico sul mercato comunitario con il suo nome o con il suo marchio”;
  • Sebbene non Persona Responsabile dell’immissione del prodotto sul mercato comunitario, “modifica un prodotto già immesso sul mercato in modo tale che possa esserne compromessa la conformità con i requisiti applicabili”.

Per ogni prodotto cosmetico immesso sul mercato, la Persona Responsabile ne garantisce il rispetto degli obblighi pertinenti stabiliti dal presente Regolamento. (Articolo 4 del Regolamento (CE) n. 1223/2009). In qualsiasi momento, la Persona Responsabile deve essere in grado di dimostrare che il prodotto che ha immesso sul mercato rispetta questi requisiti. Affinché la Persona Responsabile adempia a questo suo ruolo, è necessario che conservi le informazioni specifiche sul prodotto (“P.I.F.”).

DISTRIBUTORE

I Distributori “nel contesto delle loro attività, quando rendono disponibile sul mercato un prodotto cosmetico, […] agiscano con la dovuta attenzione in relazione alle prescrizioni applicabili” (Articolo 6.1 del Regolamento (CE) n. 1223/2009)

 Il Regolamento indica in modo specifico la responsabilità del Distributore di controllare:

  • Alcuni elementi di etichettatura dei prodotti (Articolo 6.2) in modo tale da assicurare condizioni di trasporto e stoccaggio adatte ai prodotti (Articolo 6.4);
  • Di collaborare con la Persona Responsabile e con le autorità competenti ove necessario per garantire il rispetto del Regolamento (Articoli 6.3, 23 e 26).
scroll top