ETICHETTA:

Siamo circondati da prodotti differenti, di ogni genere e forma, ma tutti hanno una cosa in comune: qualsiasi prodotto che acquistiamo, è fornito della propria etichetta di identificazione. In particolare, le etichette cosmetiche devono fornire una serie di informazioni necessarie al consumatore. Questo è necessario per identificare chiaramente il tipo di prodotto da acquistare.

Si tratta di un foglio adesivo o un film plastico, che viene applicato nelle confezioni o direttamente al prodotto stesso, al fine di identificarlo e fornire delle informazioni utili al consumatore. Le etichette cosmetiche devono obbligatoriamente essere conformi al regolamento attualmente in vigore. In caso contrario non è ammessa la vendita del prodotto in questione.

Le etichette possono avere varie forme, colori, materiali a seconda della destinazione: l’etichetta di un flacone di shampoo è fatta di un materiale molto resistente ed impermeabile. Questo perché non deve rovinarsi con l’esposizione continua ai getti d’acqua e deve rimanere leggibile per tutto il tempo di utilizzo del prodotto.

Nel caso dei prodotti cosmetici, devono essere presenti determinate informazioni a tutela del consumatore in maniera indelebile e leggibile. Ovviamente l’etichetta in questione,  deve anche richiamare le caratteristiche stesse del prodotto, mantenendo un’impaginazione piacevole alla vista, ma in maniera chiara e semplice.

L’etichetta ed il packaging sono strettamente correlate tra loro. Creano una sorta di veste del prodotto, consentendo una presentazione completa ed affidabile di quest’ultimo, informando gli utenti riguardo a che cosa stanno acquistando. Allo stesso tempo però, se il lavoro è ben fatto, influenzano le scelte di acquisto, spingendo il consumatore a preferire un certo prodotto rispetto a un altro.

RICHIEDI UN PREVENTIVO PER L'ELABORAZIONE DI UN'ETICHETTA

PACKAGING:

Spesso il Packaging viene inteso come semplice confezionamento per proteggere ed imballare i prodotti. Oggi, oltre a dover necessariamente adempiere a tale funzione, il packaging ha un compito molto più sofisticato e complesso.

Iniziamo suddividendo in 3 categorie i diversi tipi di confezionamento:

  • PACKAGE PRIMARIO: l’involucro a diretto contatto con il contenuto (la carta argentata che avvolge il cioccolatino) .
  • PACKAGE SECONDARIO: confezione che avvolge il package primario (la scatola di cioccolatini) „.
  • PACKAGE TERZIARIO: imballaggio necessario allo svolgimento delle funzioni logistiche (il cartone contente le confezioni di cioccolatini destinate al magazzino).

In questo articolo, tratteremo il packaging secondario (la scatola dei cioccolatini) perché è in questo caso che il ruolo estetico del confezionamento diventa determinante al momento dell’acquisto. Una confezione accattivante, infatti, permette ad un prodotto di distinguersi rispetto ai suoi simili. Ciò consente di essere concorrenziale sul mercato, aiutando ad ampliare la visibilità aziendale.

Dopo tali premesse, è chiaro che il packaging oltre a proteggere il contenuto, è uno strumento fondamentale nel marketing e può diventare un mezzo di informazione, comunicazione e mezzo pubblicitario stesso, se non addirittura parte integrante del prodotto. Per capire l’importanza di un packaging efficace, è sufficiente rendersi conto che tale confezione funge da intermediario tra il consumatore ed il prodotto stesso. Questo perché, quando compriamo un qualsiasi oggetto, la prima cosa che vediamo è la scatola d’imballaggio e non il prodotto che contiene!

Possiamo quindi definire il packaging come un biglietto da visita da presentare al consumatore.
Per questo motivo è necessario attenersi a dei parametri ben precisi e fornire tutte le informazioni necessarie. Oltre a identificare il prodotto, il packaging rafforza l’immagine aziendale. Ciò permette di distinguersi dalla concorrenza esposta sullo stesso scaffale e di conseguenza attirare l’attenzione del consumatore.

RICHIEDI UN PREVENTIVO PER LA PROGGETTAZIONE DI UN PACKAGING

Non dimentichiamoci che Etichette e Packaging non assolvono solo un compito estetico ma prima di tutto normativo ed informativo.

scroll top